Acquistare un autobus: perché non conviene

Il servizio di noleggio autobus può esser indispensabile in diverse occasioni. Per esempio, molti si chiedono se è possibile utilizzarlo per scopi turistici. La risposta è ovviamente sì; l’autobus è l’unico mezzo per permettere il trasferimento di più persone contemporaneamente. Che il viaggio sia nazionale o internazionale, poco importa; al massimo, la compagnia di autonoleggio farà una tariffa maggiorata per garantire tutte le coperture del caso. Ma vediamo di capire meglio perché è meglio noleggiare invece che acquistare.

Perché acquistare non conviene

Gli autobus a noleggio sono una realtà sempre più grande perché praticamente nessuno trova conveniente acquistarli. A conti fatti, non conviene comprare un mezzo, maggior ragione se si tratta di un autobus. Le ragioni sono tante, iniziando dall’alto costo iniziale. Per acquistare un mezzo come un bus sono necessari dei fondi non indifferenti. Tante aziende non dispongono del capitale necessario per l’acquisto di un autobus e perciò sono costrette a chiedere un finanziamento a un istituto bancario. Va da sé quindi che l’indebitamento aumenta, cosa mai positiva. Se in un futuro, non per forza prossimo, ci fosse necessità di ottenere altri liquidi, la banca nega la richiesta di nuovo finanziamento perché l’indebitamento è già eccessivo.

Inoltre, possedere un veicolo mette di fronte a tante spese extra. Dopo l’acquisto, ci sono ulteriori costi da sostenere. Si tratta di spese per il bollo, cioè la tassa per chi possiede un mezzo. Inoltre, bisogna fare i conti anche con l’assicurazione che ha sempre un importo piuttosto alto. Se per le automobili private non si scende sotto ai 500 euro, per un autobus aziendale il costo si aggira intorno al doppio. Periodicamente, i veicoli devono essere portati alla revisione. Oltre a pagare il servizio di revisione, è necessario pagare eventuali interventi che permettano al mezzo di passare la revisione stessa. I costi, insomma sono molto alti se bisogna rifare i freni, la convergenza etc. Infine, nessuno ha fatto i conti con la svalutazione: nel giro di appena 3 anni il mezzo perde il 75% del suo valore iniziale.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.noleggioautobusbergamo.it