Assistenza e manutenzione climatizzatori: le operazioni da svolgere

Periodicamente è necessario preoccuparsi della manutenzione periodica del climatizzatore per avere un apparecchio perfettamente funzionante senza rischi per la salute. Molte persone sottovalutano l’importanza della manutenzione ma si tratta di operazioni fondamentali e per scoprirne il motivo, basta continuare a leggere questo breve approfondimento diviso in paragrafi.

  1. La pulizia dell’unità esterna

L’unità esterna del climatizzatore ha il compito di risucchiare l’aria calda da fuori e immetterla nel sistema di raffreddamento. In sostanza, si tratta di una ventola che durante il funzionamento può riempirsi di sporcizia che va prelevata per evitare che si incrosti. Il tecnico pulisce con attenzione la ventola esterna onde evitare problematiche anche serie. Un lavoro di questo tipo aiuta anche a ridurre il rumore della ventola quando è in funzione.

  1. La ricarica del refrigerante

Il condizionatore e il climatizzatore raffreddano l’aria grazie a un liquido o un gas refrigerante che va caricato periodicamente altrimenti il macchinario funziona a vuoto. È inutile accendere il condizionatore e sperare che tutti fuori fredda se il refrigerante terminato. La ricarica è una di quelle operazioni che conviene sempre fare prima dell’inizio della stagione in cui si utilizza di più il climatizzatore.

  1. La sostituzione dei filtri dell’aria

I filtri dell’aria del climatizzatore sono delle parti molto importanti che hanno il compito di trattenere tutta la sporcizia come polline, pulviscolo, smog etc. Nel filtro abito da si depositano dei residui che diventano perfetti per la proliferazione batterica, in particolare del batterio della legionella che risulta essere molto pericoloso. Per evitare il contagio, i filtri vanno sostituiti periodicamente grazie alla manutenzione. Inoltre, per garantire la sicurezza conviene prelevare il filtro e pulirlo con una soluzione antibatterica anche durante il periodo di funzionamento per scongiurare qualsiasi tipo di rischio. Smontare il filtro è più facile di quanto si possa pensare poiché è posto appena prima dell’uscita dell’aria. Oltre alla sostituzione dei filtri, il tecnico può passi della sostituzione di altre parti soggette a usura.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.assistenzaclimatizzatori.com