Condizionatori portatili senza tubo: mito o realtà

Esistono condizionatori portatili senza tubo? Prima di rispondere a una domanda come questa vale la pena fare una serie di osservazioni di carattere generale. Chi opta per un condizionatore portatile, quasi sempre lo fa perché è alla ricerca di una soluzione pratica, temporanea e che non richieda né una spesa troppo consistente, né interventi a livello della muratura per esempio. I condizionatori portatili, infatti, sono compatti e versatili ideali da utilizzare in una serie di ambienti molto diversi tra loro (case, uffici, eccetera) e in grado di raffreddare anche ambienti piuttosto ampi. In più non hanno bisogno di interventi d’installazione e risultano mediante meno costosi dei più tradizionali condizionatori a parete. Chi creda, però, di poter acquistare un condizionatore portatile per risolvere il problema dello smaltimento della condensa sbaglia.

Qualche precisazione su condizionatori portatili senza tubo e altre soluzioni per il raffreddamento della casa

Al contrario di quanto si pensa comunemente, e di come alcune marche di condizionatori strategicamente fanno credere ai loro consumatori, non esistono condizionatori portatili senza tubo. È il funzionamento stesso di un qualsiasi sistema per l’aria condizionata infatti che rende indispensabile un tubo di scarico: semplificando, i condizionatori infatti aspirano l’aria calda presente negli ambienti in questione e la trasformano in condensa che va smaltita, attraverso un tubo di scarico appunto. L’unica differenza davvero notevole è che nei condizionatori portatili, considerato anche il consumo minore e la minore produzione di conseguenza di condensa, il tubo ha dimensioni notevolmente ridotte. Nei modelli più recenti ci sono, per di più, dei sistemi integrati di raccolta che risolvono il problema, altrimenti inevitabile, di buchi e fessure nelle pareti esterne tramite cui smaltire il liquido – ragione per cui, è utile ricordarlo, oggetti di questo tipo si rivelano particolarmente utili per esempio come soluzione temporanea per raffreddare i propri ambienti. Proprio perché i consumi di un condizionatore portatile sono molto limitati, comunque, la presenza del tubo non dovrebbe preoccupare e si dovrebbe tenere conto che anche soluzioni provvisorie (come eliminare la condensa attraverso il sistema di aerazione necessariamente presente in ogni abitazione o luogo chiuso) possono rivelarsi utili.