Cosa fare in caso di minacce e violenza domestica: i consigli più preziosi

Se sei vittima di minacce, vessazioni e violenze, anche di tipo psicologhe, ecco che cosa devi fare per uscire da questa situazione, che è molto più frequente di quanto si possa pensare.

Fatti aiutare

La prima cosa che puoi fare quando sei vittima di un violento che minaccia la tua vita, anche solo verbalmente, è farti aiutare. Ci sono tantissimi centri anti violenza a cui puoi fare riferimento che ti aiutano a rialzarti. Rasseganti: un uomo violento non cambierà mai e ti tratterà sempre nello stesso modo. Dopo un periodo in cui sembrava aver smesso di farti del male, riprenderà di nuovo a farlo: è sicuro. Fatti aiutare anche da genitori, fratelli & sorelle, altri aprenti, amici, conoscenti e colleghi che di sicuro saranno al tuo fianco se racconti loro che cosa succede tra le mura domestiche.

Fai denuncia

Te lo diranno anche al centro antiviolenza, denuncia sempre e vai al commissariato di polizia più vicino. Puoi anche rivolgersi a un’agenzia di investigazioni privata che ti indicherà quello che devi fare. Il detective privato raccoglie per prove da presentare in commissariato per richiedere un’ordinanza restrittiva nei conforti di questo soggetto che poi non potrà più avvicinarsi a tot metri da te, da casa tua, dal dove lavori etc.

Metti fine alla relazione

Ovviamente, devi mettere fine alla relazione con l’uomo violento. Lascia la casa e poi invia i documenti per la separazione /divorzio grazie all’aiuto dell’investigatore privato che ti indirizza verso un abile avvocato esperto in questi casi. Tutto il materiale fotografico e video raccolto dall’investigatore unito a quello che hai raccolto tu (come messaggi sul telefono e chiamate registrate) costituiscono la base per un processo che sarà sicuramente in tuo favore.

Riparti da zero

È molto difficile farlo, ma questo consiglio è quello che ti aiuta a dimenticare a lasciarti alla spalle la brutta relazione. Riprenderai in mano le redini della tua vita facendo tabula rasa.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti e un valido sostengo professionale, vai su www.investigatore-privatomilano.it