Il fascino vintage di una polaroid: come funziona

La macchina fotografica Polaroid sta tornando sul mercato grazie ai tanti nostalgici della fotografia istantanea. La passione del vintage anni 80 ha riportato in auge le vecchie macchine fotografiche tipo Polaroid.

Oggi sul mercato si possono trovare sia quelle analogiche, come quelle di un tempo, oppure quelle digitali che non hanno bisogno di pellicola ma restituiscono il piacere delle macchine fotografiche istantanee di una volta. Ce n’è davvero per tutti i gusti e tutti i budget per soddisfare la passione vintage.

Chi in cantina non riesce più a trovare la vecchia macchina istantanea, può trovare un modello nuovo su MacchinaFotografica.store che propone macchine fotografiche per ogni gusto e budget.

Che cos’è

La Polaroid è il marchio più famoso di macchine fotografiche istantanee. In pratica si tratta di scattare una foto e avere immediatamente la stampa. Questi modelli andavano molto italiani 70 80 poiché permetteva di vedere subito lo scatto senza dover aspettare i lunghi tempi della camera oscura. Una vera rivoluzione che conquistò tutti una quarantina di anni fa.

Il funzionamento

Usare la macchina fotografica istantanea è davvero molto semplice poiché sono intuitive. Basta infatti inquadrare e scattare per ottenere una fotografia. È un po’ più complicato invece inserire la pellicola nella Polaroid dopo aver acquistato quella apposita che oggi si trova facilmente nei negozi di fotografia oppure anche on-line.

Di solito, È sufficiente aprire lo sportello E sostituire le cartucce vuote con quelle nuove, facendo attenzione al verso in cui si inseriscono. Attenzione che spesso il primo scatto è nero poiché serve per espellere la custodia delle cartucce. Una veloce occhiata a libretto di istruzioni della nuova fotocamera istantanea aiuta a capire come fare.

Va detto però che le nuove macchine fotografiche istantanee aveva la pellicola poiché riproducono solo il design e non il funzionamento. Ad alcuni potrebbe piacere il fatto di non dover comprare in continuazione pellicole ma avere la copia digitale da trasportare sul computer. In questo modo si possono fare più e più scatti senza preoccuparsi dello spreco della pellicola. Ovviamente questo caso si elimina il divertimento di avere immediatamente una fotografia in mano.

Perché fotografiche più moderne funzionalità in più, si possono infatti impostare alcune caratteristiche di base come la sensibilità ISO, la profondità di campo e i tempi.

Il design retrò

Quando si pensa alle fotocamere istantanee, si pensa subito la Polaroid, merita questo è solo di tanti marchi che produce queste macchine. Oggi queste macchine fotografiche stanno vivendo una seconda giovinezza grazie alle nuove tecnologie e alla moda hipster sempre alla ricerca di prodotti vintage e nostalgici.

Che si tratti di una macchina fotografica istantanea digitale o tradizionale, quello che più importante è il suo design che deve essere rigorosamente retrò. È proprio questo che ha riportato in auge la vecchia Polaroid che aiuta a completare un look alternativo. Anche i nuovi modelli digitali introdotti recentemente sul mercato hanno un look che si rifà ai vecchi modelli con in più funzionalità del tutto moderne e innovative.