La valutazione degli orologi da polso: i fattori da prendere in considerazione

Esiste la possibilità di ricevere una buona somma di denaro vendendo oggetti preziosi usati, come possono esser gli orologi da polso. Se a casa hai un orologio da polso, puoi portare a un negozio di vendo e compro orologi dove verrà valutato da un valido esperto. Per poterti fare un’idea di quanto possa valutare il tuo orologio, è meglio conoscere in anticipo quali sono i parametri su si basano le valutazioni in questi centri che operano nell’attività di compravendita dei preziosi. Continua a leggere questa breve guida per scoprire tutti i retroscena di questo redditizio commercio.

Il brand: chi ha prodotto l’orologio

Una prima valutazione che consente di capire quanto vale l’orologio riguarda il brande, cioè la marca che prodotto l’orologio. Ci sono dei brand prestigiosi che aumentano di sicuro il valore dell’orologio, tra cui Rolex, omega, Cartier, Patek Philippe.

I materiali: di che cosa è fatto l’orologio

Un aspetto molto importante che incide moltissimo sul valore del tuo orologio da polso riguarda i materiali utilizzati per realizzarlo. Se si tratta di metalli preziosi come oro o argento, tornerai a casa con un bel gruzzolo. Anche gli orologi realizzamiti con leghe tipo oro bianco oppure oro rosa valgono molto. Ti fanno un buon prezzo anche per gli orologi con cassa e cinturino in platino. Quelli in acciaio sono pagati meno. Se il tuo orologio non è di un brand famoso ma è realizzato con materiali preziosi, puoi esser certo di riuscire da avere un bel guadagno.

Il modello: di quale collezione fa parte

Ci sono moltissime collezioni di verse di orologio e la negozio di vendo e compro orologi se ne tiene sempre conto. Se l’edizione è limitata, tanto meglio perché il valore aumenta di moltissimo.

Altri dettagli: la presenza o meno di gemme preziose

Alcuni orologi sono decorati con l’aggiunta di gemme preziose che vanno ad aumentare il valore che puoi ottenere. Le pietre preziose spesso sono utilizziate per segnare le ore all’interno del quadrante e non unicamente. Per le pietre si giudica il tipo, la grandezza, il taglio, la purezza.