Lazio-Napoli: il calcio della serie A riparte con un anticipo di lusso

Il 18 agosto prossimo riparte il campionato di Serie A, con un anticipo che suona già come una sfida ad alto tasso di spettacolarità.

Alle ore 20,30 infatti si affronteranno allo Stadio olimpico di Roma la Lazio di Simone Inzaghi, una delle formazioni più compatte e solide della scorsa stagione, e il Napoli del neo-allenatore Carlo Ancelotti, che nel campionato passato non ha saputo nel finale tenere testa allo strapotere bianconero.

La partita seguirà a poche ore di distanza l’altro anticipo del sabato, ossia quello tra Chievo e Juventus – che vedrà il debutto di Cristiano Ronaldo nel calcio italiano – e visti i valori messi in campo dalle due formazioni sarà di certo un match di alto profilo, sia tecnico che di spettacolo.

Ma vediamo quali sono i pronostici degli esperti di calcio per Lazio-Napoli e cerchiamo di capire qual è la situazione attuale delle due squadre dal punto di vista del calciomercato.

Il Napoli tra alti e bassi nelle amichevoli pre-campioanto

Le partite di pre-campionato del Napoli, che a livello di mercato non ha operato grandi rivoluzioni a livello di rosa, hanno avuto esiti altalenanti: infatti le due sconfitte rimediate contro Liverpool e Wolfsburg hanno evidenziato qualche limite negli schemi di gioco dei partenopei, che nonostante abbiano battuto per 3-1 il Borussia Dortmund sembrano necessitare di maggior fluidità e serenità mentale.

È chiaro che le amichevoli estive, come sempre accade, risentono degli elevati carichi di lavoro fisico che pesano sulle gambe dei giocatori; ma in effetti l’ultima sconfitta per 3-1 contro il Wolfsburg ha messo in luce ancora una volta qualche scricchiolio di troppo in difesa.

La Lazio orfana di De Vrij e Felipe Anderson punta sul solito Immobile

Dall’altro lato del cerchio di centrocampo ci sarà una formazione, quella biancoceleste, priva di alcuni pezzi pregiati, come ad esempio il neo-interista De Vrij e il brasiliano Felipe Anderson, che è stato rimpiazzato con l’acquisto di Berisha dal Salisburgo.

Ma la vicenda che ha più infiammato l’estate laziale è quella riguardante il gioiello serbo Milinkovic-Savic, accostato ai club di mezza Europa per il quale il presidente Lotito chiede cifre importanti per svincolarlo.

Se la Juventus ha più volte tentato di portare a casa il talento del centrocampo biancoceleste, per ora mister Inzaghi può contare su di lui e sulla vena realizzativa del sempiterno Ciro immobile, vero bomber di razza del nostro campionato e capocannoniere della scorsa stagione a pari merito con Icardi dell’Inter.

L’attaccante partenopeo non vorrà di certo sfigurare di fronte all’arrivo di un mostro sacro come CR7, il che significa una voglia matta di confermare tutte le sue qualità offensive in un contesto, quello del campionato di Serie A, che con l’arrivo del fenomeno portoghese sembra aver alzato notevolmente l’asticella del tasso tecnico.

Il pronostico per Lazio-Napoli

Visti i valori in campo, il pronostico degli esperti è a favore dei partenopei, che molto probabilmente si confermeranno come una delle principali pretendenti per la conquista del prossimo scudetto.

A livello statistico poi si consiglia una giocata del tipo over, in quanto negli ultimi scontri tra Napoli e Lazio vi sono sempre state valanghe di gol.