Manutenzione giardini: la programmazione degli interventi

Fondamentalmente si possono dividere e riconoscere due tipologie di giardini: quelli ben curati e tenuti e poi quelli incolti e trascurati. Quando uno spazio verde si caratterizza per la sua trascuratezza, non si tratta solo ed esclusivamente di un problema di tipo estetico perché uno spazio di questo tipo proliferano insetti e infestanti di vario genere.

Diventa ancora più importante progettare con attenzione il giardino e tutte le relative opere di manutenzione. Una cura corretta Deve prendere in esame aspetti specifici del giardino come per esempio il tipo di terreno e le piante già esistenti. La collocazione e l’esposizione del giardino gioca un ruolo fondamentale poiché la quantità di luce che riceve durante il giorno determina scelta di alcuni vegetali oppure di altri.

Quando si fa riferimento alla collocazione del prato, si tratta anche di capire si confina con altre aree verdi o con terreni agricoli. Il giardino può essere privato oppure condominiale. Alcuni si trovano vicino a studiare, marciapiedi, parcheggi etc.

Gli elementi di confine comportano naturalmente conseguenza Sulla manutenzione e la cura degli spazi. Ricerca di piante e arbusti patata di pari passo altrimenti possono esserci delle conseguenze spiacevoli. Basti pensare a un grande albero sul confine tra un giardino privato e un parcheggio che non è curato correttamente si spezza durante partite tempeste e temporale danneggiando le vetture. I danni provocati dalla caduta di rami sono a carico del proprietario del giardino che avrebbe dovuto preoccuparsi prima della manutenzione.

Ovviamente, nel caso dei giardini confinanti, bisogna sempre prevedere adeguate modalità per separare gli spazi. Alcuni scelgono steccati, ringhiera e simili che però non sono particolarmente da vedere. Aggiungere delle siepi e delle bordature vegetali una scelta molto classica comune che garantisce diversi vantaggi e benefici a cui magari non si pensa immediatamente.

Interventi programmati e specifici sono indispensabili per avere stati esterni curati nel minimo dettaglio potendo godere delle belle giornate di sole senza problemi di sguardi indiscreti o addirittura di punture di insetti infestanti.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.manutenzionegiardiniroma.it