Manutenzione infissi e serramenti in legno: come si fa

Chi Ha dei serramenti a Milano realizzati in legno, deve per forza svolgere le periodiche operazioni di manutenzione per far durare a lungo nel tempo migliorare la loro resistenza alle intemperie esterne. I profili delle finestre sono naturalmente esposti all’esterno E il legno non supporta bene pioggia e umidità che possono rovinarlo. In questa breve guida è possibile scoprire come prendersi correttamente cura degli infissi in legno.

Rimuovere il vecchio strato

La prima cosa da fare per la manutenzione dei serramenti a Milano in legno rimuovere il vecchio strato di vernice utilizzato. Di solito, si può procedere utilizzando una pistola termica che facilita l’operazione.

Pulire con una spazzola

Prima di proseguire oltre È necessario pulire la superficie da tutti i flessibili che si sono formati Durante il lavoro precedente. Questo permette anche di portare alla luce eventuali imperfezioni che richiedono maggiori interventi.

Usare lo stucco per legno

Non appena si avvistano delle imperfezioni delle parti mancanti, è necessario applicare lo stucco. Il Tutti maggiori negozi di fai da te bricolage c’è lo stucco apposito per legno. Per applicarlo, basta utilizzare una spatola. Non è necessaria un’applicazione precisa ma occorre ovviamente aspettare che il prodotto si solidifichi.

Passare la carta vetrata

Una volta che lo stucco si è solidificato comunque sono state fatte tutte le operazioni preventive, arriva il momento di passare la carta vetrata. Per un lavoro davvero impeccabile e dall’aspetto professionale, si può anche pensare di scardinare le finestre per passare la carta su ogni centimetro del serramento. Invece di farlo a mano, È possibile utilizzare una cosiddetta ballerina.

Usare una vernice idrorepellente

L’ultimo passaggio e forse il più importante prevede di passare la vernice idrorepellente. Il commercio ci sono moltissimi prodotti impregnanti che hanno lo scopo di chiudere le venature e i pori del legno in maniera che non assorbano l’umidità e che non si aprano. Ci sono impegnanti dal colore naturale per mettere in risalto il materiale scelto oppure dal colore più scuro per dargli un aspetto più pregiato.