Noleggio a lungo termine: che cosa è compreso

Forse anche tu avrai già sentito parlare altre volte di noleggio lungo termine Roma o forse no. Sia come sia, si tratta di una modalità che consente di avere un veicolo per un periodo di tempo che può arrivare anche a più mesi in base alle esigenze. Invece di acquistare un veicolo, anche di seconda mano, è sufficiente adottare questa formula che prevede solo il pagamento di una rata mensile e poi basta. È utile sapere che cosa è incluso in questa rata mensile e che cosa invece resta fuori. Partiamo subito con il dire che chi sceglie il noleggio lungo termine Roma, oltre alla rata, dovrà pagare poco altro, cioè il carburante. Se vuole farà lavare l’automobile da cima a fondo, compresa l’aspirazione degli interni, e sarà l’unico ulteriore costo che dovrà sostenere.

Insomma, oltre al carburante e poco altro, non ci sono ulteriori preoccupazioni che occupano la mente. Infatti, non esiste il rischio di aver dimenticato di pagare qualcosa e ricevere una bella busta di mora nella cassetta delle lettere. La rata del noleggio lungo termine Roma include ogni genere di costo, non solo il mero noelggio del mezzo.

Oltre ad avere a disposizione il mezzo che serve, nel costo mensile è compreso il bollo, cioè la tassa per il mezzo. Ancora più importante, è inclusa anche una copertura assicurativa completa. Non si tratta quindi di una copertura base ma di un’assicurazione che comprende furto, incendio, grandine, intemperie, la polizza parabrezza e l’assistenza stradale 24 ore su 24.

Non è finita qui perché quando si parla di rata onnicomprensiva si fa riferimento anche a tutti i vari appuntamenti di routine dal meccanico che chi noleggio non dovrà pagare di tasca sua. Costi relativi alla revisione periodica, al tagliando e pure al cambio gomme stagionali non sono degli extra ma tutti compresi nel costo che si salda ogni mese alla compagnia di noleggio lungo termine Roma senza pensieri per la testa, potendosi finalmente dedicare ad altro.