Piante infestanti per giardini a cui fare attenzione: quali sono

Non tutte le piante e gli alberi sono uguali: ce ne sono alcuni che hanno carattere infestante che cioè si diffondono velocemente in tutti gli spazi diventando incontrollati. Per tale ragione è necessario conoscere meglio queste piante per riconoscerle e curarle con attenzione.

La palma

Molti hanno pensato che piantare una palma potesse dare una spetto esotico al giardino ma poi la palma è andata fuori controllo. Le palme sono molto belle, resistenti alle intemperie e decorative ma occorre fare attenzione. Purtroppo, questo che sembra un arbusto innocuo produce un’enorme quantità di semi che germogliano nel terreno accanto creando nuove palme che attecchiscono molto facilmente. Per la manutenzione del giardino, bisogna estirpare del terreno tutte queste nuove palme.

L’edera

L’edera è un arbusto molto diffuso che però ha necessità di esser tenuto sotto controllo. In particolare, spesso ama arrampicarsi su altri alberi soffocandoli. Anche questo inizia ad arrampicarsi sui muri della casa vale la pena tenerlo d’occhio perché aumenta l’umidità dando problemi di isolamento ma anche rovinando l’intonato del muro.

L’alianto

Attenzione anche all’alianto, noto anche come albero del paradiso. Ha anch’esso carattere infestante tra le più aggressive conosciute oggi. Cresce davvero dappertutto e molti sicuramente lo hanno già visto ai bordi delle strade, vicino ai binari del treno, lungo il fiume, alle pendici del bosco senza sapere che è alianto. Chi lo mette in giardino, deve quindi farlo potare e curare regolarmente.

Il bamboo

Anche il bamboo è una specie infestante che sviluppa un impianto radicale velocemente e che si diffonde dappertutto. Chi desidera piantare il bamboo nel suo giardino, meglio che crei uno spazio delimitato da una base in cemento altrimenti poi si diffonde dappertutto.

L’ambrosia

Ad alcuni potrebbe ricordare il nome del nettare degli dei ma in realtà è una pianta originaria del nord America. Provoca violente riniti allergiche poiché produce enormi quantità di polline. Inoltre, infesta tutti i terreni su cui riesce ad attecchire dal verde attorno ai monumenti alle banchine autostradali.

Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.serviziareeverdiroma.it