Religione in terra marocchina

Religione in terra marocchina

La maggior parte della popolazione marocchina, circa il 99%, professa la religione islamica, la parola “Islam”, significa “Sottomissione, donare il proprio viso ad Allah”, solo meno dell’1% sono di fede cattolica e protestante, specialmente nelle aree urbane di Casablanca, Tangeri e Rabat.

L’islam nacque all’incirca intorno al 600 d.c. ed il Corano è il loro libro sacro, che detta e stabilisce le regole di vita ed il comportamento da seguire in ogni occasione per essere un buon fedele, è composto da 114 sure, cioè capitoli, e da oltre 6230 versetti, che devono essere imparati a memoria dai fedeli.

L’Islam si basa su 5 pilastri fondamentali:

− Non vi è alcun Dio al di fuori di Allah e Maometto è il suo profeta
− Oltre alla fede deve recitare il Salat, le 5 preghiere quotidiane: alba-mezzogiorno-pomeriggio-crepuscolo-notte, che vengono segnalate dal muezzin, che dall’alto del minareto, ovvero la torre più alta della moschea, invita i fedeli a pregare.
− Rispettare il digiuno previsto durante il mese di Ramadan
− Recarsi in almeno una volta nella vita in pellegrinaggio nella città santa della Mecca
− Praticare lo Zakat, ovvero donare una parte del proprio denaro ai più poveri della comunità, questa elemosina non è volontaria, bensì è un dovere del fedele.

La moschea è la casa di Dio, ed è il luogo sacro di ogni islamico, alle pareti non vi sono immagini di Allah, ma solo figure di piante, animali ed arabeschi, prima di entrare i fedeli devono lavarsi mani e piedi, per purificarsi.

E’ vietato entrare indossando le scarpe, che devono esser lasciate fuori, inoltre le donne devono coprirsi il capo, in segno di riverenza verso Allah, se il fedele si trova all’esterno della moschea, può comunque fare la sua preghiera, basta che stenda a terra un tappeto, ma anche un giornale, orientato verso la Mecca.

I Marocchini sono un popolo molto ospitale e tollerante, dove l’islam praticato si basa sulla pace, la misericordia ed il perdono, tenendo orgogliosamente a giusta distanza tutti coloro che per odio o per ambizione, hanno distorto il contenuto del corano, dando origine al fondamentalismo islamico.

Per un viaggio autentico nel deserto del Marocco vi invitiamo a visitare il sito di MamoTravel, una realtà che offre sicurezza e tour nel deserto del Sahara.