Trucco semipermanente Milano: come scegliere l’estetista o il centro estetico

Cerchi un centro estetico o un’estetista in grado di realizzare un trucco semipermanente?  Milano, come qualsiasi altra grande città, non ti offre che l’imbarazzo della scelta. Non tutte le alternative, però, sono altrettanto valide e tutto dovresti fare tranne che affidare la tua immagine…al primo che capita. Sembra superfluo, infatti, ma può essere utile ricordare che, come suggerisce lo stesso nome, si tratta di un tipo di make up che non va via la sera con qualche salviettina e un po’ di struccante ma, nella migliore delle ipotesi, rimane addosso per diversi mesi: nessuno, così, vorrebbe andare in giro con colori che non gli donano, finiture che non valorizzano il suo volto o, peggio ancora, ne sottolineano difetti e imperfezioni e ciò significa che è indispensabile un po’ di attenzione quando si tratta di scegliere il professionista del make up semipermanente a cui affidarsi.

Cosa chiedere a chi si occupa di trucco semipermanente Milano

Ci sono caratteristiche fondamentali che questo non può non avere.

  • La qualità dei prodotti e dei macchinari utilizzati e il rispetto dei più alti standard previsti in materia, innanzitutto. Per realizzare un trucco semipermanente, infatti, si utilizzano aghi e pigmenti colorati: i primi devono essere sterili, di qualità e rispettare norme igienico-sanitarie specifiche; i secondi, per essere totalmente sicuri e assicurare un risultato ottimale, devono essere ipoallergenici e completamente bio-assorbibili.
  • Certificazioni apposite e rilasciate da enti del settore. Dire trucco semipermanente Milano o qualsiasi altra città poco cambia, significa infatti dire professionisti formati e specializzati in questo tipo di make up. Ci sono corsi specifici da seguire, attestati che non devono semplicemente essere sfoggiati ma che sono segno di reali competenze nel settore e che dovrebbero rassicurarti, come cliente, rispetto alla qualità dei risultati che puoi ottenere.
  • Anche l’esperienza maturata nel settore, infine, è importante: un professionista che da anni si occupa di trucco semipermanente, infatti, conosce al meglio le esigenze del cliente, sa consigliarlo sia nel caso in cui abbia già le idee chiare sia quando non sa bene cosa vuole e, all’occorrenza, si trasforma proprio in una sorta di consulente d’immagine.